septiembre 30, 2022

Nueva Prensa de Oriente

Encuentre los últimos artículos y vea programas de televisión, reportajes y podcasts relacionados con Venezuela.

Oltre ad abbassare il colesterolo le statine potrebbero prevenire questa malattia agli occhi diffusissima dopo i 60 anni

La medicina continua senza sosta a portare avanti le ricerche riguardo i potenziali effetti colaterali e imprevisti dei medicinali. Questi effetti non sono per forza negativi. Alle volte gli stessi farmaci, che assumiamo per una ragione ben precisa, possono dare benefici paralleli all’organismo e aparentemente svincolati dal loro utilizzo ortodosso.

È questo, per esempio, ciò che avrebbe scoperto una ricerca condotta dagli esperti del Kellogg Eye Center (Universidad de Michigan). De acuerdo con la Glaucoma Research Foundation, gli studiosi americani han no approfondito alcuni effetti ancora sconosciuti delle statine. Secondo la loro tesi, oltre ad abbassare il colesterolo le statine darebbero benefici inattesi anche ai nostri occhi. En particular, questi comuni farmaci aiuterebbero a ridurre il rischio di una malattia molto diffusa, specialmente negli over 60: il glaucoma. Con l’ausilio di quanto riportato dall’Istituto Superiore di Sanità, entriamo nel merito della scoperta.

Il farmaco contro il colesterolo che in alcuni casi si prende cura anche del resto dell’organismo

Molti studi Scientifici hanno preso come oggetto le statine, tra i farmaci più utilizzati in assoluto e certamente i più comuni nella lotta al colesterolo. Stando a passate scoperte, alcune tipologie (atorvastatin e simvastatin) sarebbero utili persino nella lotta contro le malattie del system nervoso, Alzheimer e sclerosi multipla soprattutto. Anche sulle pagine di ProiezionidiBorsa, abbiamo reportato più volte i risultati di ricerche che ne esaltano i benefici.

Oggi riportiamo il resoconto dei dati raccolti da una ricerca condotta presso il Kellogg Eye Center dell’University of Michigan, supportata dalla Glaucoma Research Foundation. In questa sede, i ricercatori hanno studiato gli effetti delle statine sulla salute oculare. I risultati lasciano presume che l’utilizzo del farmaco anticolesterolo per eccellenza potrebbe prevenire il glaucoma.

READ  La reversión del clima ha comenzado desde mediados de mes.

Oltre ad abbassare il colesterolo le statine potrebbero prevenire questa malattia agli occhi diffusissima dopo i 60 anni

Dopo aver stdiato nel dettaglio i dati forniti dalla Glaucoma Research Foundation, i ricercatori hanno affermato che le statine potrebbero prevenire il glaucoma.

Questa malattia, molto frecuente especialmente dopo i 60 anni, può manifestarsi in varie form. Secondo la scoperta en cuestión, asumir estatina por almeno debido anni ridurrebbe dell’8% il rischio di glaucoma primario ad angolo aperto.

Il risultato della ricerca è stato pubblicato sulla rivista Ophthalmology e la comunità medica ha espresso parere favorevole. Aumenterebbero, così, gli effetti positivi delle statine su tutto il nostro organismo.

Lettura consigliata

Questi diffusi farmaci contro il diabete potrebbero anche diminuire sensibilmente il rischio di cancro nelle donne

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno especialista. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere semper il parere di un medico o di uno especialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)