septiembre 30, 2022

Nueva Prensa de Oriente

Encuentre los últimos artículos y vea programas de televisión, reportajes y podcasts relacionados con Venezuela.

Invece della dieta, per avere la pancia piatta dopo i 45 anni sarebbero questi i movimenti giusti da fare

Esistono momenti della vita in cui ci sentiamo più appesantiti, ci guardián allo specchio e non ci piacciamo. Ciò può accadere a causa di qualche chiletto di troppo accumulato negli ultimi tempi.

Il grasso si localizza normalmente su pancia, fianchi, glutei e gambe. Purtroppo, non ci sono vie comode per risolvere questi “inconvenienti”, se non iniziare a migliorare la propria route quotidiana.

Con impegno e seguendo poche regole ma molto precisa, recuperare la pancia piatta non sarà difficile, anche dopo i 45 anni. Tutti, infatti, conosciamo almeno una persona che ha superato i famosi “anta” ma che continua ad essere perfettamente tonica. Nulla è impossibile, dunque, basta solo eseguire i passi più corretti.

Invece della dieta, per avere la pancia piatta dopo i 45 anni sarebbero questi i movimenti giusti da fare

Uno dei nemici più odiati delle donne è sicuramente la celulitis. Le pubblicità ci propinano moltissimi prodotti che promettono miracoli, ma nulla si raggiunge se non c’è l’impegno e la costanza.

Ad esempio, infatti, per contrastare la cellulite non servono miracoli, ma questi 2 semplici esercizi da effettuare anche comodamente a casa.

Attenzione a tenere sempre a mente queste dritte

Per avere una pancia piatta dovremo aiutare il nostro organismo a mantenersi ativo e depurato. Per questo sarà importante bere moltissima acqua (gli esperti ne consigliano, generalmente, anche 2 litri al giorno) e mangiare lentamente il cibo.

A fianco a questo, però, dovremo effettuare anche attività fisica in maniera regolare. Ecco perché, in questo articolo, scopriremo 3 tra i migliori esercizi per avere una pancia più tonica e piatta.

Per chi vuole avere una pancia più piatta e tonica

Tra i migliori esercizi esistenti c’è sicuramente il plank. Quello che vedremo insieme è la versione per principianti, davvero la più facile da eseguire.

READ  Larga lista de enfermedades profesionales reconocidas 2022

Mettiamoci in ginocchio su un materassino, quindi appoggiamo i gomiti a terra e chiudiamo le mani a pugno. Ora stendiamo le gambe e reggiamoci sui nostri alluci. Per fare questa posizione, dovremo contrarre i muscoli dell’addome e quelli dei glutei e mantenere per qualche secondo la posizione. Facciamo attenzione a non inarcarci: la linea di schiena e collo dovrà rimarere semper dritta.

Il plank ci servirà tantissimo per rinforzare i muscoli addominali.

Questo esercizio ci farà divertire tantissimo

Un altro esercizio utile per rinforzare i nostri muscoli addominali è quello della cyclette, o bicicletta. In questo caso dovremo stenderci sul materasino a pancia in su, posizionando le braccia lungo il corpo.

Pieghiamo le gambe e portiamole verso l’addome, quindi iniziamo a pedalare con le gambe, come se fossimo su una bicicletta. Anche questo esercizio ci aiuterà a rinforzare i muscoli della fascia addominale.

Un gran clásico por conclusión

L’ultimo esercizio semplice e utile per i muscoli addominali è il crujido. Anche in questo caso dovremo stenderci sul tappetino e piegare le ginocchia verso l’addome.

Dovremo formare con le ginocchia un angolo retto, quindi metteremo le mani dietro la testa e solleveremo le spalle, ripiegandoci verso l’addome. Facciamo attenzione a mantenere la schiena ben aderente a terra ea non sovraccaricare il collo. Insomma, invece della dieta, per avere la pancia piatta dopo i 45 anni sarebbero questi i movimenti giusti da fare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)