octubre 8, 2022

Nueva Prensa de Oriente

Encuentre los últimos artículos y vea programas de televisión, reportajes y podcasts relacionados con Venezuela.

La Juventus tiene un piano per Zaniolo

Dopo le parole di Pinto, scoppia il caso Zaniolo: la Juventus lo segue da tempo e in estate potrebbe dargli l’assalto con uno scambio

I bianconeri sono stati i protagonistai indiscussi del mercato invernale, con il colpo ad effetto Vlahovic ed un rinforzo pesante come Denis Zakaria: in estate il grande obiettivo potrebbe essere Nicolò Zaniolo.

Nicolo Zaniolo ©LaPresse

Un’idea che non è certo campata per aria o dell’ultima ora. La juventus (in)segue il centrocampista giallorosso da diversi anni, ancora prima rispetto agli infortuni pesanti che lo hanno colpito. Ad accendere la questione Zaniolo, però, è stato Tiago Caballo pinto: il dirigente portoghese ha abierto ad un addio in estate del trequartista della Nazionale. Le sue parole hanno portato direttamente alla Juventus, che non ha mai nascosto la predilezione per i talenti nostrani e l’idea di comporre l’accoppiata Chiesa-Zaniolo intriga molto la dirigenza piemontese. La ‘Vecchia Signora’, infatti, avrebbe già un piano para convencer la Roma a lasciarlo partire in direzione Torino.

Calciomercato Juventus, McKennie la ‘carta’ por Zaniolo | Concorrenza de Conte

Calciomercato Juventus, McKennie la 'carta' por Zaniolo |  Concorrenza de Conte
Nicolo Zaniolo ©LaPresse

Tutti i principali quotidiani nazionali oggi parlano della situazione di Nicolò Zaniolodevenuto un vero e proprio caso dopo le parole di Tiago Caballo pinto. Il fantasma dietro alle dichiarazioni del portoghese, poi, potrebbe essere proprio la juventus: i bianconeri potrebbero avere un piano per il grande colpo. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, la carta para convencer la Roma potrebbe essere weston McKennie: il texano, infatti, è un profilo che intriga la proprietà americana dei giallorossi e potrebbe essere un’ottima contropartita da inserire nell’operazione.

Riuscire ad inserire un giocatore come McKennie permetterebbe alla Juventus di non dover sborsare i 45/50 milioni richiesti dal club capitolino per Nicolò Zaniolo. Convincere il giocatore, poi, non è considerato un grande ostacolo: i bianconeri hanno mantenuto vivi i rapporti con Claudio Vigorelli, agente dell’ex Enterrar, con l’ultimo contacto avvenuto a diciembre. Il vero pericolo per la Juventus è rappresentato dalla concorrenza e, in particolare, dal tottenham: l’accoppiata ContéParatici ha risolto diversi impicci ai piemontesi acquistando Bentancur mi Kulusevski nel mercato che si è appena concluso, ma in estate potrebbero diventare i principali concorrenti per Zaniolo.