septiembre 30, 2022

Nueva Prensa de Oriente

Encuentre los últimos artículos y vea programas de televisión, reportajes y podcasts relacionados con Venezuela.

Almeno 4 miliardi di extra profitti per chi compra e vende gas dalla Russia, ma il Governmento tassa solo le rinnovabili

Ammonta a 1,5 millardi l’incasso stimato dalla Ragoneria generale dello Stato dalla “restitución” introdotta nel decreto Sostegni-ter dei cosiddetti “extraprofitti” delle rinnovabili. La norma, viene spiegato, “intende stabilizzare il trattamento” degli impianti di rinnovabili finora incentivati ​​​​(con l’esclusione di quelli considerati piccoli, ovvero fino a 20 kW), “vincolando gli operatori a restituire gli gli extraalla de profitll energia guardand ad un prezzo ‘equò ante-crisi’. La stima viene definita «ragionevolmente conservativa». El gobierno insomma va a pescare soprattutto nelle tasche delle aziende, come Enel, Edison o A2a, che gestiscono gli impianti hidroelettricidihe che forniscono circa il 19% dell’energia che consumiamo. Declaración jurada de estructura de Sono en concesión ormai totalmente ammortizzate. Producono energía “gratis”, con las cuotas actuales de los megavatios una miniera de oro.

Palacio Chigi non guarda invece ai super profitti che le aziende italiane stanno facendo grazie ai prezzi del gas che importano dalla Russia e poi rivendono. Opure a quello estratto dai giacimenti italiani su cui si pagano granti molto basse. En larga parte insomma Enicontrollata al 30% dal Tesoro, ma non solo. Il gas russo arriva tutto attraverso il Tarvisioda cui transitano circa 30 miliardi di metri cubi l’anno. Il colosso statale russo gazprom mantiene il più stretto riserbo sui prezzi a cui il gas viene venduto. Tuttavia nella riunione con i vertici delle aziende italiane della scorsa settimana fa il presidente Vladimir Putin si è “lasciato scapare” la considerazione che le imprese energetiche italiane stanno facendo grandi profitti grazie al differenza tra quanto pagano il gas di Mosca e il prezzo a cui lo rivendono.

READ  Ita Airways, da Msc y Lufthansa l'offerta por la cuota di maggioranza- Corriere.it

Come fa notare il presidente di Nomisma energia david tabarelli, non tutto il combustibile che importiamo dalla Russia è ancorato ad accordi di vendita di lungo termine ma, realisticamente, circa i due terzi vengono acquistati a valori quasi dimezzati rispetto alle attuali quotezioni. Un cupo de metro viene pagato alrededor de 30 centesimi e rivenduto a 50 con un Beneficio de 20 céntimos. Moltiplicato por 20 miliardi di metri cubi stiamo parlando di circa 4 millardos de euro en guadagni aggiuntivi. I profitti sono elevatissimi anche per i rivenditori russi. Il paese «galleggia» su sterminate riserve di gas che costa pochissimo. Viene consignado al mercado con un costo de estrazione e trasporto di alrededor de 5-6 euros por megavatio e rivenduto a dieci, venti volte tanto.

En general, grazie ai prezzi in rialzo e agli investimenti che si erano fermati durante la pandemia (quindi meno costi), stanno piovendo soldi su tutte le compagnie di petrolio e gas. El colosso statunitense exxonmobil ha anunciado oggi utili nel 2021 por 23 millones de dólares (20 millones de euros), il maggior profitto dal 2014 e superiore alle stime degli analisti. Un risultato, spiega la socialetà, favorito in primo luogo dall’incremento dei prezzi del gas. Nel 2020, a causa della pandemia, la compagnia aveva registrato il primo rosso di bilancio in 40 anni. Pochi giorni fa l’altro colosso statunitense Cheurón ha anunciado una sorpresa un aumento del 6% del dividendo che verrà distribuito ai soci.

Artículo Precedente

Assicurazioni Generali, Caltagirone non vuole rischiare: si sfila dal patto con Del Vecchio e corre da solo per scegliere i vertici

Siguiente